24 C
Civita Castellana
11/09/2021
Image default

LAZIO: Per rilancio del turismo, solo generiche “buone idee” e solite illusioni

Riceviamo e pubblichiamo

L’audizione in videoconferenza del Ministro del Turismo del 16 marzo scorso è stata oggetto di attenta analisi da parte di ISVRA, Istituto Italiano per lo Sviluppo Rurale e l’Agriturismo. “Non c’è una sola proposta concreta – dichiara il Presidente, Mario Pusceddu – e poi, a seguire, un invito a prenotare le vacanze estive senza alcun ragionevole presupposto”.

Gli fa eco il direttore, Giorgio Lo Surdo: “Bisogna prepararsi a provvedimenti immediati, le buone idee per dopodomani lasciamole alle prospettive di lungo periodo. A breve termine non si sa cosa fare, se non vuoti proclami, che già abbiamo visto dove portano…”.

Dall’audizione, secondo la valutazione di ISVRA, emergono esclusivamente generalizzazioni, anche dall’unico punto (il 3° su “Un obiettivo immediato: la prossima stagione turistica”) che sembrerebbe finalmente stringente.

– “Occorre ridare subito fiducia agli operatori del settore e ai turisti, con iniziative e azioni concrete che devono svilupparsi mediante precise linee di intervento”: QUALI?

– “Occorre operare al precipuo fine di non pregiudicare la prossima stagione estiva”: COME?

– “E’ possibile fare ‘turismo’ in sicurezza anche nel periodo pandemico”: NE PARLERO’ COL MINISTRO DELLA SALUTE!

In più, non c’è un solo riferimento all’agriturismo, al turismo rurale, al turismo enogastronomico: e pensare che Gian Marco Centinaio, leghista come Garavaglia, aveva “spostato” la competenza istituzionale sul turismo nel

Ministero delle politiche agricole…

Gli altri punti dell’audizione non concedono spazio alla speranza, almeno e breve termine: dobbiamo organizzare bene il nuovo Ministero, sviluppare il dialogo con gli stakeholders, esaminare quando e quanto sono arrivati i sostegni (o ristori) alle imprese, migliorare la digitalizzazione della filiera, armonizzare

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy