12 C
Civita Castellana
28/01/2022
Image default

TERNI: Minori presi in flagranza di reato, per spaccio di droga, riaffidati ai genitori

Nel corso della mattinata di ieri a Terni, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia Carabinieri unitamente a quelli della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà nella flagranza dei reati di “cessione aggravata di sostanza stupefacente” due quindicenni ternani, di cui uno già noto alle Forze dell’ordine i quali, sottoposti ad un controllo in Piazza Dante durante un servizio antidroga, sono stati sorpresi dai Carabinieri nell’atto di cedere 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo hashish ad un terzo minore, loro coetaneo, segnalato alla Prefettura quale assuntore.

Al termine degli accertamenti, tutti i minori sono stati riaffidati ai rispettivi genitori.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy