4.7 C
Civita Castellana
09/02/2022
Image default

LAZIO: I valori della Giornata Mondiale dell’Acqua e la possibilità per le famiglie di risparmiarla

In un contesto simbolico e significativo come la giornata mondiale dell’acqua (oggi, 22 marzo), Confindustria Ceramica ricorda l’importanza del risparmio dell’acqua potabile nelle case degli italiani e del Bonus Idrico quale strumento per ridurne lo spreco ed aumentarne la consapevolezza.

 Secondo uno studio realizzato dal Cresme, oggi in Italia sono in esercizio 57 milioni di vasi che consumano annualmente 1,4 miliardi di metri cubi di acqua e dove circa la metà di questi sono stati installati prima del 1990 quando il regime era di 7,5 a 15 litri a rilascio. La sostituzione di tuti i vasi ante 1990 determinerebbe un risparmio strutturale di 414 milioni di metri cubi di acqua, con un risparmio di 665 milioni di euro per le famiglie italiane ed una riduzione di 2,9 milioni di tonnellate di CO2, per minore uso di energia elettrica necessaria per l’approvvigionamento e la distribuzione.

 Il Bonus Idrico prevede la possibilità per i contribuenti persone fisiche di usufruire di mille euro, da utilizzarsi entro la fine del 2021, per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi, aventi un volume massimo di scarico superiore ai sei litri. Una misura – richiesta assieme a ANIMA – AVR e Federlegno Arredo – che interessa anche rubinetterie sanitarie, soffioni e colonne doccia a portata ridotta, anche se ancora al palo perché mancano i decreti attuativi che avrebbero dovuto essere pubblicati entro il 2 marzo scorso.

 “L’innovazione tecnologica delle imprese italiane produttrici di ceramica sanitaria – afferma Augusto Ciarrocchi, vice Presidente di Confindustria Ceramica – ha già reso disponibili al mercato diversi prodotti in grado di rispettare questi limiti. L’emanazione del decreto attuativo per il Bonus Idrico avrebbe il pregio di accelerare la sostituzione dei vecchi vasi, dando alle famiglie italiane la possibilità aggiuntiva di risparmio di una risorsa fondamentale come l’acqua”.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy