3.1 C
Civita Castellana
30/01/2022
Image default

VITERBO: Riparte da Viterbo il tennistavolo laziale (photogallery)

Due weekend viterbesi per staccare il biglietto per i Campionati italiani di Categoria di Giugno a Riccione.

A più di un anno di distanza dall’ultimo Torneo disputato in regione, il mondo del Tennistavolo laziale si ritrova a Viterbo, grazie all’intesa raggiunta tra il Comitato regionale FITeT Lazio e il CUS dell’Università degli Studi della Tuscia, e grazie alla tempestiva collaborazione del Comune di Viterbo, Patrocinante della manifestazione.

Queste le parole del Sindaco Giovanni Maria Arena: Il Tennistavolo laziale si è dato appuntamento a Viterbo per importanti gare di qualificazioni. Il periodo che stiamo vivendo purtroppo non ci consente di valorizzare e promuovere questi tre appuntamenti come meriterebbero. E soprattutto non consente al pubblico di poter assistere alle gare di uno Sport olimpico particolarmente apprezzato in Italia e non solo. Quando saremo fuori da questa pandemia – ha concluso il Sindaco – Viterbo sarà ben lieta di collaborare con la FITeT e ospitare nuovamente i tornei con spettatori, tifosi e amanti dello Sport.

La manifestazione prenderà il via Domenica 14 Marzo alle 10:00, con il Torneo di qualificazione per i Campionati italiani di Categoria riservato ai Quarta Categoria Maschile. Sede della kermesse l’impianto geodetico PalaCus 1, situato presso il CUS Viterbo, in Via San Camillo De Lellis, che verrà allestito con dodici tavoli per accogliere i 36 atleti partecipanti. Favoriti per la vittoria due giovani romani (classe 2001 e 2003 e teste di serie n.1 e n.3): Milo Rossetti CRAL dipendenti Comune di Roma e l’ex Campione italiano a Squadre Allievi Edoardo Caldarola KingPong, insieme ai più esperti Massimo Mottola TT Maccheroni e Ivan Riggi TT EOS Roma.

Le gare si svolgeranno nel totale rispetto delle misure di contenimento del contagio CoViD-19, come tiene a precisare Marco De Carolis, Assessore allo Sport del Comune di Viterbo:

Riparte da Viterbo il Tennistavolo laziale. E questo non può che farci piacere. Tre appuntamenti per due weekend tutti viterbesi nel segno di uno sport sempre più praticato e apprezzato. Appuntamenti che ricordo non prevedono la presenza del pubblico, ma solo quella dei giocatori e degli addetti ai lavori. Speriamo di avere presto le condizioni per poter ospitare nuovi appuntamenti con il Tennistavolo, in totale sicurezza e con il pubblico presente.

Sabato 27 Marzo alle 10:00, il Quinta Categoria Maschile, seguito alle 16:00 dal Torneo dai contenuti più spettacolari, riservato ai Terza Categoria Maschile. Anche qui a contendersi il titolo saranno giovani come Giorgio Mascoli KingPong (2002) e il Campione italiano IV Categoria in carica Giorgio Paniccia Top Spin Frosinone (2003), a cui non faranno sicuramente sconti l’oriolese Giacomo Levati, il frusinate Federico D’Alessandris, il Campione italiano a Squadre Juniores 2016 Alessandro Pizzi (questi ultimi in forza al sodalizio romano KingPong) e il viterbese Luca Brinchi TT Eureka. A seguire, Domenica 28 sempre a partire dalle 10:00, il Sesta Categoria Maschile e alle 16:00 le Categorie Femminili Quarta e Quinta, che tingeranno di rosa la manifestazione.

Matteo Achilli, Consigliere comunale delegato ai rapporti con le societa  e le associazioni sportive, che in questi giorni ha fattivamente affiancato e supportato gli organizzatori del Torneo, ne traccia una sintesi:

Ringrazio il presidente del Comitato regionale FITeT Lazio Andrea Pizzi per aver scelto la nostra città come sede di questo importante torneo. Una tappa importante questa viterbese, in vista dei campionati italiani di categoria di giugno a Riccione. Uno sport che sta prendendo sempre più piede anche nella nostra città. Per questo ringraziamo tutti coloro che, con grande passione, promuovono la tecnica e i valori di questo apprezzato sport.

L’evento nasce grazie all’organizzazione di Marco Pontani FULMAR Eventi e alla collaborazione degli amici di Tuscia Tennistavolo, l’Associazione di Montefiascone che negli ultimi anni sta dicendo la sua a tutto il Tennistavolo nazionale.

Il Tennistavolo, che conta 37 Società e 900 tesserati distribuiti nel Lazio, è uno degli Sport più praticati al mondo, con punte d’eccellenza in tutto l’Estremo Oriente, in Germania e in Francia, ma anche nelle emergenti Stati Uniti e Brasile.

Sport olimpico dal 1988, è un mix di strategia, intensità, rapidità, intuito, equilibrio, coordinazione e propriocettività, ideale per tutte le età e particolarmente indicato per la crescita e il mantenimento di una buona condizione fisica e mentale, come hanno dimostrato recenti studi (Wendy Suzuki, New York University) sulla sua influenza nello sviluppo del Fattore neurotrofico cerebrale (BDNF).

Per questo amiamo dire che il Tennistavolo è Fitness per il corpo e per la mente.

Comitato regionale Lazio – Delegazione provinciale Viterbo
Federico Catena f.catena@fitetlazio.org

Comitato regionale Lazio – Commissione Relazioni esterne e istituzionali
Bernardo Galeani b.galeani@fitetlazio.org
Roberto Venturini r.venturini@fitetlazio.org

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy