10.4 C
Civita Castellana
13/02/2022
Image default

CIVITA CASTELLANA: Silicotici esclusi dai vaccini anti-COVID. Scelta inconcepibile

Riceviamo e pubblichiamo

TUTTE LE ISTITUZIONI INTERVENGANO AL PIU’ PRESTO

Il Ministero della Salute ha pubblicato pochi giorni fa l’elenco delle patologie e i relativi codici che danno accesso prioritario ai vaccini anti covid. Da un’attenta analisi delle carte siamo rimasti sconcertati dall’assenza dei silicotici, così come di persone affette da altre gravi malattie polmonari, nell’elenco dei soggetti estremamente vulnerabili, per i quali si rende necessario un accesso prioritario alla vaccinazione.

Riteniamo questa mancanza inaccettabile, e proprio per tale motivo chiediamo da subito che tutte le istituzioni intervengano, ognuna per le proprie competenze e responsabilità, per correggere una situazione in pieno contrasto con le evidenze scientifiche e con il diritto alla salute delle categorie più fragili.

È la stessa circolare del Ministero ad evidenziare che nel 94% la principale causa di mortalità da Covid 19 è dovuta all’insufficienza respiratoria; inoltre tra i malati cronici che sono più a rischio di sviluppare forme gravi di COVID-19 troviamo quelli affetti da ipertensione arteriosa (65,8%), cardiopatie ischemiche (28,1%) e bronco pneumopatia cronico ostruttiva (17,4%), tutte patologie strettamente connesse e legate alla silicosi.

Chiediamo fin da subito al Sindaco, in qualità di massima autorità sanitaria locale, di attivarsi al piú presto e da qui al futuro di non voltarsi dall’altra parte, di essere più attento, presente e incisivo per evitare che la voce di chi ha dato tanto alla città continui a rimanere inascoltata.

Chiediamo alla Regione Lazio e ai suoi rappresentanti locali un intervento risolutivo, stupiti dal fatto che nessuno all’atto del recepimento dei codici abbia fatto notare l’assenza di un’intera categoria, quella degli operai ceramisti.

Chiediamo infine al Ministero della Salute, responsabile della individuazione e definizione dei codici, l’immediata revisione e l’inserimento della Silicosi e delle altre malattie, che colpiscono duramente chi lavora o ha lavorato nelle ceramiche, all’interno degli elenchi delle persone con patologie per le quali viene garantita una vaccinazione prioritaria.

Dal canto nostro offriamo la nostra totale disponibilità ed il nostro impegno a collaborare sul tema con tutti affinché’ questa delicata situazione venga risolta in tempi e modi molto rapidi.

Audspichiamo quindi che si apra da subito un tavolo tra Sindacati, partiti , associazioni, ASL e Istituzioni e per questo ci stiamo muovendo per chiedere da subito incontri quanto mai necessari.

Tutti i lavoratori del distretto con il loro sacrificio hanno contribuito, e non poco, a far sì che la crisi legata al Coronavirus fosse il meno impattante possibile sul nostro tessuto sociale e produttivo, attivarsi per tutelare le stesse persone è il minimo che possiamo fare per rendere loro merito e sanare questa grave lacuna.

FILCTEM CGIL – Viterbo Civitavecchia Roma nord
SPI CGIL – Lega Viterbo Sud
RIFONDAZIONE COMUNISTA – Circolo E.Minio Civita Castellana
PARTITO DEMOCRATICO – Circolo di Civita Castellana

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy