10.4 C
Civita Castellana
13/02/2022
Image default

RIETI: Nucleo Investigativo di Rieti: un arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e hashish

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Rieti hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, P.F., cinquantenne di Rieti.

L’uomo, incensurato e insospettabile, è stato controllato durante un servizio mirato proprio al contrasto dello spaccio di stupefacenti, nel quartiere Campoloniano di Rieti.

La perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, abilmente occultati in uno stanzino dell’appartamento, 23,45 grammi di cocaina, già suddivisi in dosi, 3,46 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento della cocaina.

Sono stati sequestrati anche 1440 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy