Home » Varie »

Shooting fotografico per tre viterbesi

Per ognuno di loro sono esperienze che contribuiscono alla loro formazione artistica, nel mondo dello spettacolo e della moda

Shooting fotografico per tre viterbesi
Nella bellissima Viterbo, capoluogo dell’alto Lazio, cittadina medievale e definita da secoli “ città dei Papi”, sede pontificia nel XIII secolo e per circa 24 anni il Palazzo Papale, il più importante monumento della città, ospitò o vide l’elezione di vari capi della Chiesa, venne costruito in occasione del trasferimento in città della sede della Curia pontificia nel 1257 voluta da Papa Alessandro IV, portando ancora i segni di quel periodo.
 
Al Palazzo e alla loggia si accede tramite un’ampia scalinata e all’interno si apre il salone del Conclave e diversi ambienti.
 
Ma questa città secondo molti derivante dal latino Vetus Urbs, Città Vecchia, ha infatti una storia ancora più antica che risale all’epoca etrusca, conservando  un patrimonio culturale inestimabile, racchiuso tra possenti mura medievali merlate e torri massicce, ancora oggi quasi intatte con accesso da 8 porte dove all’interno troviamo un assetto monumentale tra i più importanti del Lazio, aristocratici palazzi, monumenti ricchi di opere d’arte di spiccato interesse, suggestivi quartieri medievali, chiese e chiostri di varie epoche, bellissime fontane in peperino (tipica pietra del posto).
 
 
 
Riassumere in poche righe la storia intera della città sarebbe impossibile, ma arrivati fin qui potrete certamente apprezzarne il fascino in maniera piu’completa attraverso uno shooting fotografico realizzato da video foto click Vetralla,  in cui sono protagonisti tre ragazzi della Tuscia, Desirè Rotolo, Elisa Romagnoli e Giorgio Giardino.
 
Questi tre giovani di 17 anni, che fanno parte del programma televisivo di New Generetions TV, in onda tutte le domeniche su  Gold TV canale 17 del digitale terrestre, in qualità di modelli/fotomodelli hanno voluto mettere in risalto la bellezza della zona più caratteristica di Viterbo.
 
Per ognuno di loro sono esperienze che contribuiscono alla loro formazione artistica, nel mondo dello spettacolo e della moda, tutto ciò è alle loro prime armi;  ma per tutti e tre auguriamo che si possano aprire le porte nel mondo televisivo dove potranno esprimere il loro talento.
 

11/02/2019 | Viterbo |