Home » Sport » Calcio »

Monterosi, all’Aprilia Racing basta il lampo di Corvia: Monterosi Fc sfortunato

Tre punti separano le due formazioni in classifica. Il Monterosi torna in campo dopo il pari di Castiadas mentre l’Aprilia è reduce dal successo sul Latte Dolce.

Monterosi, all’Aprilia Racing basta il lampo di Corvia: Monterosi Fc sfortunato

Monterosi Fc – Aprilia Racing 0-1
Monterosi: Frasca Piano S. (28’st Pellacani) Rasi, Pisanu, Gasperini Messina Mastrantonio Gerevini (33’st Proia) Nohman Gabbianelli Gjuci. A disp. Rocchi Matrone Giannetti Valentini Piano M. Falasca. All. Mariotti.
Aprilia Racing: Saglietti Vitolo Vasco (30’ Sossai) Patti Bosi (34’st Titone) Corvia Olivera La Penna Battisti (30’st Rocchino) Luciani Montella. A disp. Manasse Mastromattei Lillo Telloni Murasso.
Arbitro: Dario Madonia di Palermo (Parisi di Bari e Barbata di Trapani)
Reti: 41’ Corvia
Note – ammoniti Simone Piano, Vasco, Gasperini, Messina, Nohman, Recupero 1’- 4’. Angoli 4-1. Spettatori 200 ca.

Tre punti separano le due formazioni in classifica. Il Monterosi torna in campo dopo il pari di Castiadas mentre l’Aprilia è reduce dal successo sul Latte Dolce. Tra i biancorossi riecco Nohman dopo la squalifica. Negli ospiti in campo dal primo minuto gli ex serie A Daniele Corvia e Ruben Olivera. Modulo speculare quello che oppongono Mariotti e Feola con un 4-3-1-2 reciproco.

PRIMO TEMPO
11 pt: sulla conclusione di Gabbianelli giunge la deviazione della difesa, la foga di Nohman per raggiungere il pallone causa fallo in attacco per carica sul portiere.
19 pt: Vitolo fa partire un cross diretto per Corvia che calcia col mancino, palla alta e rimessa dal fondo.
23 pt: Piano dalla destra per Gabbianelli spalle alla porta, si volta e tira, fuori di molto.
28 pt: ammonito Piano.
31 pt: ammonito Vasco.
36 pt: filtrante in verticale diretto verso Bosi, palla al piede si addentra in area e calcia, i riflessi di Frasca spingono la sfera in calcio d’angolo.
37 pt: ripartenza Monterosi dopo il corner, serie di scambi tra Gerevini, Gjuci e Piano, quest’ultimo crossa dove non c è nessun giocatore biancorosso, ma un intervento dubbio della difesa viene interpretato dai padroni di casa come fallo di mano, scatenando la rabbia degli undici di mister Mariotti per la mancata segnalazione di penalty da parte dell’arbitro.
43 pt: GOL APRILIA, azione superba da parte degli ospiti, Olivera con eleganza serve La Penna in area che arpiona il pallone ed immediatamente scarica per Corvia che di prima insacca in rete portando in vantaggio l’Aprilia.
45 pt: annunciati 2 minuti di recupero
45+2 pt: fine primo tempo, nessuna delle due squadre si è realmente imposta rispetto all’altra, ma l’esperienza dell’ex serie A Corvia permette all’Aprilia di prendere un thè caldo con il risultato in vantaggio.

LA RIPRESA
15 31 inizio secondo tempo
4 st: la punizione distante una trentina di metri dalla porta è battuta da Olivera, la conclusione deve impegnare Frasca alla parata.
11 st: ammonito Nohman.
12 st: Nohman al centro per Gjuci marcato stretto dalla difesa, il tiro ravvicinato alla porta termina ampiamente fuori.
16 st: Nohman più da esterno che da punta crossa al centro per Gabbianelli smarcato, il suo colpo di testa è debole e facile da bloccare per Saglietti.
20 st: Monterosi prettamente offensivo crea un occasione dopo un’altra: Rasi sul secondo palo trova la testa di Gerevini che impatta verso la porta, Saglietti miracoloso salva il risultato.
25 st: doppio tentativo da fuori area da parte dei biancorossi, prima con Mastrantonio poi con Pisanu, in entrambe le occasioni ci mette una pezza l’estremo difensore degli ospiti.
28 st: sostituzione Monterosi, esce Piano, entra Pellacani.
29 st: doppia sostituzione Aprilia, entrano Sossai e Rocchino per Vasco e Battisti.
32 st: ammonito Messina.
33 st: sostituzione Monterosi, Proia prende il posto di Gerevini.
34 st: cambio nelle file dell’Aprilia, Titone sostituisce Bosi.
44 st: calcio di punizione per Monterosi, alla battuta Nohman, pallone alto, oltrepassa la porta e termina in rimessa.
45 st:segnalati 4 minuti di recupero. Dubbio il possibile fallo di mano in difesa ospite su un traversone dalle corsie esterne.
45+1 st: ammonito Gasperini
16.20 fine partita, al triplice fischio il Monterosi esce amareggiato dal campo facendosi scavalcare in classifica dall’Avellino e posizionandosi al quinto posto a pari punti con l’Albalonga e la stessa Aprilia, in attesa del match fuori casa contro la Vis Artena.

13/12/2018 | Monterosi |