Home » Sport » Automobilismo »

1000 Miglia, il sindaco Arena: “Un atteso appuntamento per Viterbo”

1000 Miglia, il sindaco Arena: “Un atteso appuntamento per Viterbo”
“Viterbo attende il passaggio della 1000 Miglia. Un appuntamento ormai consolidato che i viterbesi aspettano ogni anno per le vie del centro e non solo, fin dalle prime ore del mattino. Ha sempre un gran fascino veder sfrecciare le auto storiche, con a bordo personaggi noti dell'automobilismo e del mondo dello spettacolo. Così come suona ormai familiare il caratteristico rombo dei motori che annuncia la carovana in arrivo”. Queste le parole del sindaco Giovanni Maria Arena a due giorni dalla 37esima rievocazione storica della 1000 Miglia. Anche quest'anno, insieme alla storica rievocazione, ci saranno i due eventi collaterali, ovvero il Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge 2019 e il Ferrari Tribute to 1000 Miglia per vetture storiche e moderne. “Aspetterò il passaggio della 1000 Miglia in piazza del Plebiscito – aggiunge il sindaco - dove verrà effettuato il consueto controllo a timbro. Grazie agli organizzatori della prestigiosa manifestazione per aver confermato Viterbo tra le città che hanno il privilegio di ospitare un importante pezzo di storia dell'automobilismo risalente al secolo scorso”. 
 
Si ricorda che, in occasione della 37esima rievocazione storica 1000 Miglia, preceduta dalle iniziative Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge 2019 e Ferrari Tribute to 1000 Miglia, sono state disposte una serie di misure finalizzate alla disciplina della circolazione e della sosta veicolare.
Ovvero: dalle ore 5 fino al termine della manifestazione, previsto per le ore 12 circa, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione in via San Pietro, via e piazza San Pellegrino, piazza san Carluccio, via Macel Maggiore, via Cardinal La Fontaine (tratto da via Macel Maggiore a via San Lorenzo), via San Lorenzo; dalle ore 6 fino al termine della manifestazione, previsto per le ore 12 circa, interdizione temporanea della circolazione veicolare al momento del transito delle vetture partecipanti alla manifestazione, lungo il seguente percorso: strada Cimina SP1 (tratto di competenza), via Santa Maria in Gradi, viale A. Diaz, via Vetralla, via san Pietro (in senso contrario), piazza degli Orfani, via e piazza san Pellegrino, piazza san Carluccio, via Macel Maggiore, via Cardinal La Fontaine (tratto interessato), via San Lorenzo, piazza del Plebiscito, via Ascenzi, piazza dei Caduti, via Marconi, piazza Verdi, via Matteotti, piazza della Rocca, piazzale Gramsci, via Garbini, via A. Moro, Cassia Nord (tratto di competenza). 
 

15/05/2019 | Viterbo |