Home » Cultura »

Montalto di Castro, parte la nuova stagione teatrale 2017/218

Anche quest'anno il teatro Lea Padovani propone una stagione ricca di spettacoli e di artisti di grande livello. 

Montalto di Castro, parte la nuova stagione teatrale 2017/218

Anche quest'anno il teatro Lea Padovani propone una stagione ricca di spettacoli e di artisti di grande livello. Una prosa di alto profilo con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia in "Non mi hai più detto ti amo", Carlo Buccirosso in "Il pomo della Discordia", Anna Galiena e Corrado Tedeschi in "Notte di Follia" e Lello Arena con la commedia "Parenti Serpenti", e i classici come "L'uomo dal Fiore in Bocca" di Pirandello con Edoardo Siravo e "L'Avaro" di Molière. 

Il cartellone propone inoltre una sezione tutta nuova dedicata alla "Grandi Musica" con: Nicola Piovani il 25 novembre in "La Musica è Pericolosa";  Giovanni Allevi il 21 dicembre con l'anteprima tour invernale di "Equilibrium Tour", la musica lirica "Limes Ensamble" e il "Concerto di Capodanno" con Orchestra Roma Sinfonietta.

Una vasta scelta anche per gli spettacoli comici con Ale e Franz in "Tanti lati latitanti", Perroni Live, Roberto Ciufoli in "Tipi" e Michela Andreozzi in "A letto dopo Carosello".

Tanti spettacoli offerti anche dal cartellone della danza dallo "Schiaccianoci" e il "Natale in Danza" con il Balletto di Roma al "Galà di danza" e la gara di Hip Hop "Dance to the Music". 

Infine gli appuntamenti per la rassegna "A teatro con mamma e papà", con la quale saranno rappresentate le più belle favole e i racconti per bambini e ragazzi: "La spada nella roccia", "Bella e la bestia", "Il piccolo principe" e per l'8 dicembre uno spettacolo tutto natalizio: "Christmas Show".

«La stagione teatrale 2017/2018 - commenta l'assessore alla cultura e turismo Silvia Nardi - è ricca di eventi di grande rilievo, sia per il settore della prosa che per la musica, i comici e la danza. Per quest'anno inoltre, nell'ottica di creare un'offerta turistica integrata e competitiva anche nei mesi invernali, abbiamo previsto ulteriori riduzioni delle tariffe e dei costi dei biglietti degli spettacoli per agenzie di viaggi e tour operator che potranno così realizzare pacchetti turistici, per associati dei Cral e per tutti coloro che soggiorneranno nelle strutture ricettive di Montalto di Castro e Pescia Romana. Il teatro Lea Padovani rappresenta per la nostra comunità una grande risorsa culturale e allo stesso tempo potrà diventare nel tempo un elemento di forte attrattiva turistica per il territorio».

«Ringrazio l’assessore Silvia Nardi per il cartellone di quest’anno - aggiunge il sindaco Sergio Caci - che è di grandissimo livello. Il Lea Padovani è un teatro che non ha più nulla da invidiare a quelli delle grandi città. Per questo invito i cittadini a sfruttare questa occasione per nutrirsi di cultura».

Per la campagna abbonamenti stagione di prosa e per l'acquisto dei biglietti sarà possibile recarsi presso il teatro Lea Padovani negli orari di apertura della biglietteria, per i concerti di G.Allevi e N.Piovani sarà possibile acquistare i biglietti anche su www.ticketone.it, per la stagione dei comici e commedie brillanti sarà invece possibile acquistare i biglietti anche su www.ticketitalia.com. E' altresì in aggiornamento il sito del teatro comunale Lea Padovani all'indirizzo www.teatroleapadovani.it.

06/10/2017 | Montalto di Castro |