Home » Viterbo »

Viterbo, l’artista fiorentina Simonetta Fontani torna nella città dei Papi con la mostra “Legno e colore in Viterbo”

La mostra verrà inaugurata il 31 agosto alle ore 18e30 al Museo Colle del Duomo e resterà a disposizione del pubblico interessato fino al 15 settembre.

Viterbo, l’artista fiorentina Simonetta Fontani torna nella città dei Papi con la mostra “Legno e colore in Viterbo”

“Sono veramente orgogliosa di poter fare, per il quinto anno, una mostra nella mia seconda città”, questo è quanto dichiarato dall’artista toscana, di madre viterbese, che ritorna a Viterbo dopo le esperienze che l’hanno vista esporre le proprie opere anche alla Sala Anselmi nel 2006 e nel prestigioso Palazzo degli Alessandri nel 2010. Proprio in quest’ultima occasione è nato il sodalizio con Archeoares, come spiega l’artista stessa: “ho avuto la fortuna di conoscere Bruno Blanco di Archeoares, gestore del Museo del Duomo, che mi ha invitata ad esporre nelle sale del museo: esperienza stupenda, museo meraviglioso, addetti ai lavori validi e pieni di iniziative.”

Tale l’amore per Viterbo che quest’anno l’artista ha deciso di fare un regalo alla città e ai suoi cittadini, invitandoli ad assistere numerosi alla sua mostra arricchita dalle opere di Claudio Cavallini, in arte Kevo, scultore di Pontassieve di grande prestigio.

29/08/2013