Home » Viterbo »

Tuscia Operafestival, domenica 21 luglio “Canzoni senza parole à la manière de…” di Concezio Panone

Un grande pianista, tanta musica, intrecci di suoni e racconti, canzoni d’epoca e d’autore riproposte “à la manière de…”, magia inevitabile.

Tuscia Operafestival, domenica 21 luglio “Canzoni senza parole à la manière de…” di Concezio Panone

Concezio Panone, organista, pianista, clavicembalista di peculiare e storico prestigio, docente di organo e composizione organistica, svolge regolarmente da anni un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, sia come solista, sia in collaborazione con formazioni cameristiche e sinfoniche particolarmente rappresentative. Come organista, inoltre, ha curato talvolta il restauro di organi storici, progettato nuovi strumenti, e spesso è stato invitato ad eseguire collaudi e concerti d’inaugurazione. Di significativo ed importante valore sono sempre risultati i suoi Seminari e Masterclasses sul repertorio
organistico e l’arte dell’improvvisazione.

Ma Concezio Panone è anche altro…è musicista inesauribile nella gioia costante della fantasiosa ricerca, compositore e arrangiatore, e soprattutto è artista capace di abbattere ogni barriera musicale, utilizzando la propria straordinaria sapienza per costruire un “gioco” di virtuosismo strumentale divertente e raffinato, senza limiti, al di là della spazialità dei generi e del tempo, qualcosa di unico. Alcuni anni fa la città di VT lo aveva ospitato per un Recital organistico (incredibile ricordo per chi ebbe la fortuna di ascoltarlo); ora lo accoglieremo di nuovo, con curiosità, gioia e slancio immutati, in una sede completamente diversa, nel suggestivo Cortile di Palazzo dei Priori.

17/07/2013