Home » Viterbo »

Treno - trek al Parco di Veio

Magnifica escursione ad anello nel Parco di Veio, che ci permetterà di scoprire i “quarti”, un incantevole e bucolico spaccato della campagna romana, caratterizzato da verdi pascoli, forre, fontanili e testimonianze archeologiche; è possibile raggiungere l’area protetta anche col trenino della ferrovia Roma – Civita Castellana – Viterbo.

Treno - trek al Parco di Veio

ESCURSIONE: dislivello: +/- 200 m - difficoltà: media (E) - durata: 5,5 h (con soste) - lunghezza: +/- 12 km.

ACCOMPAGNATORE: William Sersanti  - Guida Ambientale Escursionistica del Lazio, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).

EQUIPAGGIAMENTO: scarponcini da trekking (presenza di tratti fangosi), zaino, pranzo al sacco, acqua (almeno 1 L), k-way.

QUOTA INDIVIDUALE: € 10,00 (iniziativa gratuita per i minori, purché abituati a camminare). 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE (entro le ore 18.00 del giorno precedente): 339-8800286.

APPUNTAMENTO: parcheggio del bar “Il Chioschetto”, largo Giovanni Paolo II, Morlupo (RM), ore 9.45.

COME ARRIVARE IN TRENO: da Roma, stazione di Piazzale Flaminio, prendere il trenino delle ore 8.21 per Montebello: scendere lì e prendere il treno extraurbano delle ore 9.06, fino alla stazione di Magliano Romano (fermata a richiesta; arrivo previsto alle ore 9.41); al ritorno, prendere il treno delle ore 15.44, con percorso inverso.

NOTA BENE: 1) Annullamento in caso di pioggia. 2) Cani ammessi, se al guinzaglio.

12/10/2017