Home » Viterbo »

Sanità, Regione Lazio: 9 milioni di euro per sistemi antincendio

Le risorse verranno utilizzate su tutto il territorio regionale nelle province di Roma, Viterbo, Latina, Rieti e Frosinone.    

Sanità, Regione Lazio: 9 milioni di euro per sistemi antincendio

“La Giunta regionale del Lazio ha approvato una delibera per l’adeguamento e la realizzazione di nuovi impianti antincendio negli ospedali e i presidi sanitari regionali. Il finanziamento totale è pari a 8.924.531,06 e di questi circa 450mila a carico della Regione Lazio. I finanziamenti sono immediatamente operativi e ripartiti per ciascuna Azienda Ospedaliera e il provvedimento verrà ora pubblicato sul BURL.

“Si tratta di un intervento fondamentale per ammodernare e realizzare nuovi impianti antincendio per la sicurezza di pazienti e operatori. Interveniamo su tutto il territorio regionale in ogni presidio e Azienda Ospedaliera per modernizzare o realizzare ex novo impianti antincendio e di rilevazione dei fumi. Questi finanziamenti ci permetteranno di avere una rete più moderna ed efficace e al contempo di ridurre e razionalizzare il numero degli addetti antincendio” ha spiegato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Tra gli interventi maggiori quello che riguarda l’ospedale Grassi di Ostia con uno stanziamento di circa 950 mila euro, il San Giovanni con interventi per oltre 850mila euro e l’ospedale Sant’Eugenio per il quale sono stanziati oltre 730mila euro, ma più in generale le risorse verranno utilizzate su tutto il territorio regionale nelle province di Roma, Viterbo, Latina, Rieti e Frosinone.

 

08/04/2018