Home » Viterbo »

Sanità e lavoro: domani Marta Leonori incontra la Tuscia

La candidata alla segreteria del Pd Lazio a Civita Castellana, Capranica e Viterbo

Sanità e lavoro: domani Marta Leonori incontra la Tuscia

 

Una giornata nella Tuscia con Marta Leonori. Domani 16 febbraio la candidata alla segreteria regionale del Pd Lazio, Marta Leonori, sarà nel Viterbese per incontrare i cittadini e trattare alcuni dei temi più caldi del territorio: la sanità e il lavoro che non c’è.

Il primo appuntamento in programma sarà a Civita Castellana alle 11 davanti all’ospedale Andosilla, dove raccoglierà lo sfogo e le opinioni dei cittadini in merito alla crisi che imperversa nel comprensorio. Si confronterà con gli abitanti del luogo per conoscere la reale situazione del presidio ospedaliero, balzato più volte in questi mesi all’attenzione dell’opinione pubblica per i tagli subìti, e ascolterà le esigenze e le aspettative della popolazione sul futuro del nosocomio. Istanze che poi trasferirà al Pd regionale, anche per raccontare e garantire nel Viterbese una sanità diversa da quella scandalistica che occupa la cronaca di questi giorni.

Nel primo pomeriggio, alle 15, l’appuntamento con Marta Leonori è davanti ai cancelli della Chinotto Neri, la storica azienda di Capranica chiusa poche settimane fa. Qui, insieme al deputato Ugo Sposetti, ad Elena Angiani – candidata nella Lista “Se non Marta chi” ed ex dipendente della Chinotto - incontrerà i lavoratori licenziati dallo stabilimento produttivo, la Cgil Capranica e la popolazione per parlare della vertenza. La chiusura improvvisa dell’azienda, in virtù di una grave assenza di politiche industriali a tutela dei lavoratori, ha portato undici famiglie monoreddito a non poter fare affidamento su una rete di sicurezza sociale degna di questo nome. Marta sarà lì per confrontarsi con i lavoratori, ascoltare direttamente da loro le condizioni durissime che devono affrontare, discutere le soluzioni che si possono e si devono costruire insieme.

Nella seconda metà del pomeriggio, l’appuntamento è a Viterbo. Alle 17, nella Sala dei Fiori a Palazzo Carletti in via della Sapienza, Marta Leonori parteciperà, insieme a Sposetti e alla presenza di Miranda Perinelli, segretario della Cgil, all’iniziativa “Con lo sguardo rivolto al futuro”. Partendo proprio dalla vicenda della Chinotto Neri si parlerà di lavoro, di crisi, di temi concreti che toccano la popolazione. 

15/02/2012