Home » Viterbo »

San Martino al Cimino, riapre Palazzo Doria Pamphilj.

Palazzo Doria Pamphilj, a San Martino al Cimino (VT), gioiello del patrimonio storico-artistico della Tuscia, torna a nuova vita grazie alla Regione Lazio.

San Martino al Cimino, riapre Palazzo Doria Pamphilj.

Quasi 200mila euro di investimento da parte della Giunta Zingaretti, di cui 130mila solo per interventi strutturali indispensabili per riaprire di nuovo lo storico palazzo dopo anni di abbandono e incuria.  Così a partire da sabato 14 ottobre il Palazzo riprenderà il suo ruolo di centro della vita culturale locale. Le aperture saranno animate da visite guidate, concerti, eventi enogastronomici, conferenze e convegni di alto valore culturale, performance teatrali in costumi d’epoca. L’appuntamento inaugurale è previsto per il weekend del 14 e 15 ottobre quando, in concomitanza con la 30^ edizione della Sagra della Castagna, prodotto principe dei Monti Cimini, il Palazzo aprirà grazie ad un ciclo di tre visite guidate. Da allora, e in tutti i weekend a seguire, il Palazzo sarà sempre aperto al pubblico con un evento dedicato. Tutti gli eventi prevedono una quota di partecipazione, finalizzata ad ulteriori lavori di restauro dell’immobile. Palazzo Doria Pamphilj, come altri importanti beni artistici del Lazio, è stato inserito nella campagna ART BONUS, il programma di raccolta fondi della Regione Lazio che ha consentito di attrarre risorse private per il restauro e la riapertura del prestigioso immobile. La Regione ha infatti attivato un programma che consente ad imprenditori e sostenitori di effettuare erogazioni liberali (detraibili al 65%), sponsorizzazioni tecniche e monetarie ed altri strumenti di partenariato pubblico-privato. L’intervento di valorizzazione è stato affidato alla società in house LAZIOcrea, e le attività di animazione sono state pensate in collaborazione con le associazioni del territorio, in particolare la Confraternita del S. S. Sacramento e S. Rosario e la Pro-loco di San Martino al Cimino. Si allega il calendario completo degli eventi dal 14 ottobre al 7 gennaio.

11/10/2017