Home » Viterbo »

Rifiuti nella Tuscia, Bernini (M5S): depositata mozione sullo smaltimento illecito

“Con l’intento di sollecitare ulteriormente l’esecutivo, insieme alla collega del Veneto Silvia Benedetti, prima dello scioglimento delle Camere, abbiamo depositato una mozione che avrebbe impegnato il governo ad affrontare alcune gravi emergenze".Così Massimiliano Bernini, portavoce Tuscia 5Stelle.

Rifiuti nella Tuscia, Bernini (M5S): depositata mozione sullo smaltimento illecito
“Con l’intento di sollecitare ulteriormente l’esecutivo, insieme alla collega del Veneto Silvia Benedetti, prima dello scioglimento delle Camere, abbiamo depositato una mozione che avrebbe impegnato il governo ad affrontare alcune gravi emergenze. Nella mozione infatti, per quanto riguarda la provincia di Viterbo, ho riportato tutti i casi di smaltimento illecito dei rifiuti che singoli cittadini, rappresentanti istituzionali, attivisti, esperti, associazioni e comitati, hanno posto alla mia attenzione nel corso del mandato parlamentare, in particolar modo la vicenda che interessa la località “Pascolaro” nel Comune di Graffignano più volte andata alla ribalta delle cronache.”
 
Così Massimiliano Bernini, portavoce Tuscia 5Stelle
 
“Negli impegni, si chiede al governo di valutare l’entità del danno ambientale e l’eventuale contaminazione delle falde, di attuare per quanto di competenza le misure di prevenzione, bonifica e ripristino ambientale, e di avvalersi del diritto di rivalsa nei confronti di chi abbia causato o concorso al danno ambientale, facendo così rispettare il sacrosanto principio del “chi inquina paga”.
 
Ringrazio tutti coloro che mi hanno premesso di depositare questo ed altri atti simili; insieme ai colleghi e attivisti del Movimento 5 Stelle siamo fermamente conviti che la tutela dell’Ambiente sia una scelta strategica prioritaria per ridare lustro e prosperità al nostro Paese.
 
 
 
Link della Mozione > http://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=1/01779&ramo=CAMERA&leg=17

16/01/2018