Home » Viterbo »

Prorogata al 15 agosto l’attività degli sportelli del consumatore.

  L’attività degli sportelli del consumatore nella Provincia di Viterbo è stata prorogata fino al 15 agosto del 2012. 

Prorogata al 15 agosto l’attività degli sportelli del consumatore.

 

La Regione ha infatti concesso una deroga al punto 12 della convenzione stipulata fra la Regione e la Provincia in data 30 gennaio 2011 che fissava un termine di otto mesi per l’attivazione degli sportelli sul territorio. Una prima proroga era stata già richiesta dalla Provincia ed ottenuta nell’ottobre del 2011 per ulteriori otto mesi. Questo ulteriore prolungamento fino alla data del 15 agosto 2012 garantirà la prosecuzione dei servizi già in essere.

 

“Ringrazio la Regione Lazio – è il commento dell’assessore alla Tutela del Consumatore Franco Simeone – per aver accolto la nostra richiesta, scaturita soprattutto da un dato di fatto. Gli sportelli, come hanno più volte evidenziato i rappresentanti delle associazioni di categoria che gestiscono i servizi, si sono ormai caratterizzati come veri e propri punti di riferimento per tutti gli utenti che chiedono aiuto ed assistenza per piccoli e grandi problemi. La proroga concessa dalla Regione ci consente di continuare le attività dando risposte concrete ai bisogni dei cittadini. La tutela del consumatore, proprio grazie all’attivazione di questi sportelli finanziati dalla Regione, non è  più una scatola vuota, ma una delega ricca di stimoli e di importanti contenuti e priorità. Un’attività – ha concluso Simeone - che spero sinceramente di poter proseguire nel futuro”.

29/06/2012