Home » Viterbo »

"Per essere protagonisti come volontari e non involontari nelle 90mila Associazioni sportive di base": seminario del Coni all'Unitus

Lunedì 22 giugno presso l’Aula Magna dell’Università della Tuscia è programmato, a partire dalle 10.00 della mattina, un seminario sul tema "Per esser protagonisti come volontari e non involontari, nelle 90 mila Associazioni Sportive di base”, seminario destinato ai dirigenti, ai tecnici, agli operatori ed educatori sportivi delle ASD. 

Per essere protagonisti come volontari e non involontari nelle 90mila Associazioni sportive di base: seminario del Coni all'Unitus

Una imperdibile ed unica opportunità tecnico-scientifica-culturale è quella proposta dal CONI POINT Viterbo per lunedi 22 giugno prossimo.

Con l’apporto professionale di docenti nazionali della Scuola dello Sport e dell’Accademia maestri dello Sport, esperti in temi riguardanti l’attività delle Società Sportive Dilettantistiche (A.S.D.) delle Federazioni Sportive, delle Discipline Associate e degli Enti di promozione sportiva, LUNEDI 22 giugno prossimo presso l’AULA MAGNA dell’UNIVERSITA’ della TUSCIA ( complesso di Santa Maria in Gradi) è programmato, a partire dalle 10.00 della mattina,  un seminario sul tema “  PER ESSERE PROTAGONISTI COME VOLONTARI E NON INVOLONTARI, nelle 90 mila Associazioni Sportive di base”,  seminario destinato ai dirigenti, ai tecnici, agli operatori ed educatori sportivi delle ASD.

Apriranno i lavori il Rettore dell’Università Alessandro RUGGIERI, il Presidente del CONI Lazio Riccardo VIOLA, il Presidente dell’Accademia Maestri dello Sport Gianfranco CARABELLI ed il delegato del CONI POINT Viterbo Alessandro PICA.

A partire dalla mattina sino a metà pomeriggio si succederanno i vari docenti che tratteranno in maniera professionale temi come “I GIOVANI E LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DEL VOLONTARIATO” (M. Cevoli), “ LA COMUNICAZIONE, mettere in comune lo sport” ( G. Bondini), “ LA BUONA SCUOLA e l’attività sportiva(R. Tasciotti),  “ L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE NELLO SPORT” (R. Manno), “L’ATTIVITA’ GIOVANILE: l’istruttore come tecnico ed educatore” (F. Pellegrini), “LO SPORT IN SICUREZZA” ( P.L. Tasciotti).

Questo è il primo di una lunga serie di seminari e convegni che avranno l’obiettivo di fornire opportune conoscenze utili a migliorare la qualità operativa degli addetti ai lavori che già svolgono un prezioso lavoro ricco di passione e di sacrifici.

17/06/2015