Home » Viterbo »

“Patentino del frigorista”, CNA parte con i corsi di preparazione agli esami e i servizi per la certificazione delle imprese.

Entro il 15 febbraio, le domande per usufruire delle opportunità. Nella Tuscia, una platea ampia: 300 aziende, 900 addetti.

“Patentino del frigorista”, CNA parte  con i corsi di preparazione  agli esami  e i servizi per la certificazione delle imprese.

E’ data per imminente l’istituzione del Registro nazionale delle persone e delle imprese in possesso della certificazione obbligatoria per lo svolgimento di numerose attività: installazione, manutenzione e riparazione di impianti e di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, impianti antincendio, commutatori ad alta tensione e di altri apparecchi contenenti gas fluorurati a effetto serra. E CNA, che dall’estate scorsa aggiorna costantemente gli imprenditori sull’iter per l’attuazione della normativa, invita i soggetti interessati ad attivarsi per adempiere ai nuovi obblighi.

La platea è ampia: nella Tuscia dovranno certificarsi, per continuare a lavorare, circa 900 operatori e 300 imprese.

L’associazione degli artigiani e dei piccoli e medi imprenditori mette a disposizione un servizio completo: organizzazione sia dei corsi di preparazione agli esami che gli addetti delle aziende dovranno sostenere per ottenere il cosiddetto “patentino del frigorista”, sia delle sessioni di esame, in partnership con un ente riconosciuto per la certificazione delle persone; assistenza alle imprese per la predisposizione del “Piano della qualità” e di tutte le altre procedure necessarie per la certificazione, anche in questo caso con un ente certificatore.

“Bisogna chiarire che il ‘patentino’ viene rilasciato al singolo operatore e le imprese, per essere certificate, devono redigere un ‘Piano della qualità’ e dimostrare di impiegare personale certificato dotato degli strumenti necessari e in numero sufficiente per coprire il volume di attività previsto”, spiegano a CNA Sostenibile, la struttura del sistema che si occupa di servizi specialistici per la formazione, l’ambiente e la qualità.

I corsi si svolgeranno presso le sedi della CNA presenti nella provincia di Viterbo e nell’area di Civitavecchia. La programmazione, che sarà resa nota entro il mese, terrà conto delle esigenze delle imprese. Queste ultime sono invitate a manifestare il proprio interesse a fruire delle opportunità offerte entro il 15 febbraio, rivolgendosi a CNA Sostenibile, a Viterbo, in via Monte San Valentino 2. Telefono 0761.176831, fax 0761.342854, e-mail: formazione@cnasostenibile.it. 

06/02/2013