Home » Viterbo »

Incendi boschivi: calamità da evitare con poche azioni positive e modificando la legge quadro in materia.

Gli incendi boschivi sono una vera calamità e una emergenza ambientale ed economica e mette in pericolo le infrastrutture e gli insediamenti urbani data l’elevata antropizzazione del territorio “afferma   il Segretario Generale della Federazione nazionale della sicurezza  CISL, Pompeo Mannone.

Incendi boschivi: calamità da evitare con poche azioni positive e modificando la legge quadro in materia.

Gli incendi boschivi sono una vera calamità e una emergenza ambientale ed economica e mette in pericolo le infrastrutture e gli insediamenti urbani data l’elevata antropizzazione del territorio “afferma   il Segretario Generale della Federazione nazionale della sicurezza  CISL, Pompeo Mannone.

“ Per evitare tali accadimenti e per ridurre i danni occorrono alcune azioni determinanti : prevenzione, tempestività dell’avvistamento e rapidità dell’intervento ‘continua Mannone “ la legge quadro che affida la competenza complessiva alle Regioni è da cambiare! Basti  pensare  che per  poter esercitare tale funzione è necessario che le Regioni  stipulino convenzioni con  il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco ed il Corpo forestale dello stato;  tale scelta legislativa appare nei fatti una sorta di bizantinismo all’italiana. Con l’avvento della spending review  speriamo che il Governo  trovi il coraggio per razionalizzare la spesa pubblica almeno su questo versante”  conclude Pompeo Mannone.

22/08/2012