Home » Viterbo »

Guida turistica, indette dalla Provincia le prove di esame per l’attestato di abilitazione

La Provincia di Viterbo ha indetto le prove di esame per l’acquisizione dell’attestato di abilitazione all’esercizio del professione di guida turistica per il territorio della provincia di Viterbo. 

Guida turistica, indette dalla Provincia le prove di esame per l’attestato di abilitazione

 

Ai fini dell'ammissione all'esame gli aspiranti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: maggiore età; cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea; diploma di scuola media superiore o titolo di studio equipollente; conoscenza di una lingua straniera obbligatoria ed eventualmente di altre lingue straniere facoltative nelle quali si intende espletare l'attività professionale; godimento dei diritti civili e politici. “Dopo circa dieci anni - ha specificato l’assessore provinciale al turismo, Andrea Danti - la nostra amministrazione torna a dare questa opportunità a coloro che aspirano a diventare guida turistica”

 

La domanda di ammissione alla prova di esame dovrà essere compilata sul modello A on-line scaricabile dal sito della Provincia, entro il 30 aprile 2012. I richiedenti dovranno stampare il modello compilato on-line ed inviarlo, entro il 7 maggio 2012, mediante raccomandata con avviso di ricevimento oppure mediante posta celere sempre con avviso di ricevimento. Mentre la domanda cartacea potrà essere consegnata a mano all’ufficio posta in arrivo della Provincia di Viterbo, entro le ore 12 del 7 maggio 2012. La documentazione (domanda firmata più allegati previsti dal bando) potrà essere inviata anche tramite posta elettronica certificata all’indirizzo provinciavt@legalmail.it. “Si tratta di un’importante opportunità – ha aggiunto Danti  - che i giovani del nostro territorio potranno sfruttare per entrare nel mondo lavorativo. Persone qualificate che andranno ad arricchire il servizio che il nostro territorio potrà offrire ai turisti”.

 

I candidati che richiederanno l’estensione territoriale sosterranno tutte le prove di esame tranne quelle di legislazione turistica (se iscritti in un elenco di una delle Province del Lazio) e di lingua straniera. In questo caso la domanda di ammissione deve essere compilata utilizzando il modello B on-line. “Il rilascio dell'abilitazione – specifica in chiusura  l’assessore - non costituisce in alcun modo atto instaurativo di rapporto di pubblico impiego, ma abilita unicamente all'esercizio della professione ai sensi della normativa vigente”. Il bando e gli allegati sono scaricabili dall’albo pretorio on-line del sito dell’amministrazione provinciale www.provincia.vt.it.

 

21/03/2012