Home » Viterbo »

Donate 64 sacche di sangue in una mattina

Straordinaria risposta dei viterbesi all’appello lanciato dalla Ausl e dall’Avis comunale. Ben 64 sacche di sangue donate. Un risultato straordinario che è andato ben oltre le aspettative della Ausl e dell’Avis di Viterbo che ieri si erano appellati ai cittadini del Viterbese per far fronte all’emergenza sangue.    

Donate 64 sacche di sangue in una mattina

Fin dalla prima mattinata di oggi, infatti, il Centro trasfusionale del Complesso ospedaliero centrale di Belcolle è stato raggiunto da un numero considerevole di persone pronte a donare il sangue necessario ai pazienti in attesa di un intervento chirurgico. Circa venti di loro hanno usufruito del sevizio di bus navetta, messo a disposizione della Ausl di Viterbo con la preziosa collaborazione dei volontari avisini, che da Piazza del Comune, ogni mezz’ora, è partito in direzione Belcolle. Tra i primi a donare anche il sindaco di Viterbo, Giulio Marini. Un ulteriore dato significativo, infine, riguarda la provenienza dei donatori, con ben 15 dei 64 registrati che si sono mossi in macchina dai centri limitrofi al capoluogo per rispondere con un sì concreto all’appello lanciato ieri.

E allora un doveroso grazie da parte dell’Avis comunale e della Ausl di Viterbo va a tutti coloro che si sono resi protagonisti di questo gesto di solidarietà encomiabile, semplici cittadini, gruppi di donatori delle forze armate, ma anche una rappresentanza dei Facchini di Santa Rosa e una del Gruppo donatori del Consiglio comunale della città dei papi.

Anche per domani, giovedì 9 febbraio, si spera in una raccolta di sangue importante. Sono già state preannunciate le donazioni dei giocatori della Viterbese calcio e di molti ragazzi provenienti dagli istituti militari presenti nel territorio comunale. Un grazie particolare, infine, va a tutti i mezzi di comunicazione che hanno veicolato in maniera esemplare il richiamo alla donazione.

Un richiamo che resta ancora valido in queste ore, per cui chi non avesse potuto recarsi al Centro trasfusionale di Belcolle potrà comunque farlo nei prossimi giorni. Il servizio è aperto al pubblico, ogni mattina dalle 8 alle 11.

 

08/02/2012