Home » Viterbo »

Confartigianato Viterbo rilancia un’opportunità per giovani disoccupati

Saranno aperte fino al prossimo 28 marzo le candidature ai tirocini per le Botteghe di Mestiere, promosse nell’ambito del programma AMVA (Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale).

Confartigianato Viterbo rilancia un’opportunità per giovani disoccupati

Nella provincia di Viterbo è stata ammessa a finanziamento la bottega promossa e presentata da Confartigianato “Antichi sapori nei mestieri tradizionali della Tuscia” che vede la partecipazione di 8 importanti aziende del territorio operanti nel settore dell’alimentazione, disponibili ad accogliere giovani disoccupati interessati ad apprendere tutti i segreti dell’arte della pasticceria, della panificazione e del gelato.

I tirocini della durata di sei mesi sono rivolti a giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, in cerca di occupazione, che intendono acquisire competenze e capacità nei mestieri artigianali, diventando protagonisti del Made in Tuscia, Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 28 marzo 2013. Il progetto mette a disposizione per ogni stagista una borsa mensile di euro 500. E’ ammessa la sola candidatura on line attraverso il sito di Italia Lavoro www.italialavoro.it

Gli uffici di Confartigianato imprese di Viterbo e i Centri per l’Impiego di Viterbo e della Provincia svolgono attività di assistenza e sono a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. Info www.confartigianato.vt.it – www.provincia.vt.it

 

 

13/03/2013