Home » Viterbo »

Carabinieri arrestano pusher

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Viterbo, nel corso di specifici servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Viterbo, nella giornata di ieri, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un ventitreenne, residente nella Tuscia, in quanto accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish

Carabinieri arrestano pusher

i Carabinieri del Nucleo Investigativo, a seguito di specifici servizi di osservazione e pedinamento, terminati all’interno del parco denominato “Prato Giardino”, procedevano al controllo del giovane mentre era intento a cedere hashish, in ripetute occasioni, ad alcuni giovani, anche minorenni. La successiva perquisizione personale e domiciliare permetteva di rinvenire numerose dosi già pronte per essere vendute. Il fermato veniva quindi dichiarato in stato di arresto ai sensi dell’art. 73 del DPR 309/90, mentre gli acquirenti saranno tutti segnalati, quale assuntori, alla competente Prefettura. L’operazione di polizia posta in essere è sola l’ultima di una lunga serie di attività preventive e repressive poste in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Viterbo per scongiurare il diffondersi del consumo di droga tra i giovani: problematica questa particolarmente sentita anche nella Tuscia ed a cui costantemente e quotidianamente i militari dell’Arma cercano di dare adeguata risposta.

05/10/2011