Home » Monti Cimini » Ronciglione »

Ronciglione, carabinieri forestali sequestrano area disboscata illegalmente

La Stazione CC Forestale di Caprarola ha segnalato all’Autorità Giudiziaria tre persone, per il disboscamento e il dissodamento di sei ettari di bosco ceduo di castagno in località Cacchiare.

Ronciglione, carabinieri forestali sequestrano area disboscata illegalmente

In data 26/06/2018, la Stazione CC Forestale di Caprarola ha segnalato all’Autorità Giudiziaria tre persone, per il disboscamento e il dissodamento di 6 (sei) ettari di bosco ceduo di castagno, in loc. Cacchiare del comune di Ronciglione. Le indagini Coordinate dalla Procura della Repubblica di Viterbo, dal sostituto Procuratore Dott.ssa Chiara Capezzuto che ipotizza violazioni alla normativa urbanistico-edilizia e paesaggistica ed ha inoltre richiesto ed ottenuto da parte del GIP il sequestro dell’area disboscata.

Nel contempo i Carabinieri Forestali, anche mediante voli dedicati sull’area dei monti Cimini, intensificheranno i controlli finalizzati a prevenire reati a danno del patrimonio paesaggistico in tale area di pregio.

11/07/2018