Home » Monti Cimini » Ronciglione »

Ronciglione, al via la macchina organizzativa del Palio delle corse a vuoto

La nuova amministrazione comunale, guidata da Mario Mengoni, sostiene: “Il 2016 è stato l’anno zero per le corse a vuoto. E’ volontà dell’amministrazione comunale migliorare alcuni aspetti di questa tradizione".

Ronciglione, al via la macchina organizzativa del Palio delle corse a vuoto
Si è messa in moto la macchina organizzativa del palio delle corse a vuoto di Ronciglione che quest’anno si svolgerà nei giorni 25 26 e 27 agosto.
 
La nuova amministrazione comunale, guidata da Mario Mengoni, sostiene apertamente e decisamente la manifestazione, come si evince dalle parole dello stesso sindaco: “Il 2016 è stato l’anno zero per le corse a vuoto. E’ volontà dell’amministrazione comunale migliorare alcuni aspetti di questa tradizione; ciò è fattibile con la collaborazione di tutte le forze in campo, a partire dal consigliere delegato alle corse a vuoto, dall’istituzione comunale, dai rioni, dagli sponsor e da tutti i cittadini”. Mengoni dichiara che l’amministrazione intraprende un percorso che, nei prossimi cinque anni, “dovrà far crescere il palio in tutti i suoi aspetti, sia quello folcloristico che sportivo”, ringraziando sin d’ora tutti coloro che collaboreranno alla riuscita del palio.
 
I primi passi sono stati:
- il rinnovo del consiglio di amministrazione dell’istituzione comunale “Palio delle corse a vuoto di Ronciglione”, con la conferma di Fabrizio Alessandrucci nel ruolo di presidente, il quale, insieme a tutta la sua squadra, ringrazia il sindaco Mengoni e tutta l’amministrazione per la fiducia accordata e porge un ringraziamento all’amministrazione Giovagnoli che ha dato il sostegno necessario alla ripresa della corsa lo scorso anno;
- la nomina della commissione veterinaria, composta da tre veterinari esperti ippiatri e da un veterianrio dirigente Asl. La commissione ha il compito, tra gli altri, di sottoporre i cavalli che disputeranno la corsa ad una serie di visite preliminari, nel rispetto delle regole imposte dal ministero.
 
Le pre-visite, che secondo il regolamento del palio devono svolgersi circa 40 giorni prima della corsa, sono state fissate per il giorno 19 luglio e serviranno a verificare l’idoneità dei nove cavalli scelti dai rioni di Ronciglione.
 
L’istituzione comunale, l’associazione Amici del Palio e i nove rioni sono al lavoro per l’organizzazione dell’evento che anche quest’anno sarà all’insegna della sicurezza e sarà ricco di appuntamenti per valorizzare questa corsa unica nel suo genere. 
Punto di riferimento per ogni informazione e per dare sostegno al palio sarà il “Cose a Vuoto Point”, situato in Via Roma n. 50 a Ronciglione.
 
Il programma completo verrà illustrato nella conferenza stampa del 4 agosto prossimo che si terrà presso la sala consiliare del comune di Ronciglione.
 

18/07/2017