Home » Monti Cimini » Ronciglione »

Carabinieri di Ronciglione, controlli nel weekend: due denunce

Anche nell’ultimo week end i Carabinieri della Compagnia di Ronciglione hanno continuato ad effettuare i controlli su tutto il territorio di competenza a seguito dell’aumento dell’afflusso di persone.

Carabinieri di Ronciglione, controlli nel weekend: due denunce

A Sutri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato una donna  41nne che a seguito di un sinistro stradale senza feriti si è rifiutata di sottoporsi ad accertamenti sul tasso alcol emico. Nella circostanza le è stata ritirata la patente di guida che è stata trasmessa all’Ufficio Territoriale del Governo di Viterbo.

A Villa San Giovanni in Tuscia i Carabinieri della Stazione di Blera hanno denunciato un 39nne del luogo che, a seguito di un intervento per una lite in famiglia, si rifiutava di far accedere i militari dell’Arma nell’appartamento per verificare la situazione di salute della richiedente opponendosi fisicamente affinché non entrassero.

Sempre nell’ambito dei controlli effettuati sono state segalate all’Ufficio Territoriale del Governo per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti ben 5 persone, di età compresa fra i 19 e i 24 anni ai quali sono stati sequestrati in totale circa 10 gr di hashish, 5 grammi di metamfetamina e 5 grammi di marijuana.

Nei due giorni di controlli sono stati fermati circa 120 veicoli, identificate 170 persone, elevate 19 contravvenzioni al codice della strada, e sottratti 50 punti dalle patenti di guida.

18/07/2017