Home » Maremma Viterbese » Pescia Romana »

Rimosso accampamento abusivo sulla spiaggia di Pescia Romana

Comune e forze dell’ordine in campo per prevenzione e sicurezza del litorale

Rimosso accampamento abusivo sulla spiaggia di Pescia Romana
L’assessorato all’Ambiente con la collaborazione dei carabinieri e della Guardia Costiera di Montalto di Castro hanno effettuato nella serata di domenica a Marina di Pescia Romana un’operazione congiunta per ripristinare la fruibilità del pubblico arenile a causa dell’occupazione non autorizzata di numerose tende da campeggio.
La loro presenza non è passata inosservata alle forze dell’ordine che hanno provveduto a far smontare e rimuovere l’accampamento. Il provvedimento è scattato a causa della presenza la notte precedente di numerosi falò vicino alla pineta e all’area verde Sic (Sito di interesse comunitario), per scongiurare il rischio di incendi. L’azione delle forze dell’ordine di domenica ha visto inoltre la rimozione di generatori elettrici, bombole del gas, gazebo, sacchi a pelo e un quad. 
Con l’avvicinarsi del giorno di Ferragosto, il Comune fa sapere che ci saranno ulteriori controlli per prevenire queste forme di abuso, con la contestazione degli illeciti da parte della Polizia locale, dei carabinieri e della Guardia Costiera.  ​

13/08/2019