Home » Basso Viterbese » Gallese »

La Milano-Taranto fa sosta a Gallese

La Milano-Taranto fa sosta a Gallese
Tutto pronto a Gallese per accogliere i partecipanti della famosa Milano Taranto 33esima edizione che in viaggio da Firenze verso Tivoli si fermeranno nel paese della Tuscia il giorno 10 luglio 2019.
150 equipaggi sfileranno per le vie del centro storico per fermarsi in Piazza Castello dove per l’occasione saranno loro aperte le porte del Palazzo Ducale.
La MiTa 2019 ha tanti numeri da raccontare: 6 giorni, circa 1900 km da percorrere, 33 edizioni all’attivo, sin dal lontano 1919 quando con il nome di Freccia del Sud nacque questo raid motociclistico da Milano a Caserta. Nel 1932 l’evento prese il nome di Milano Taranto con un’ultima edizione nel 1957 quando ci fu il tragico incidente di Guidizzolo che pose fine alle competizioni motociclistiche.
Solo attraverso l’impegno dell’Associazione Moto Club Veteran San Martino è stato possibile riattivare la storica manifestazione interrotta mantenendo viva una tradizione e una passione verso i raid motociclistici.
Alla MiTa 2019 parteciperanno, tra gli altri, Arcangelo Betti, Noack Stephan, Gianfranco Bonera e Luciano Betti ed equipaggi molto speciali divise nelle categorie Le Gloriose, Storica, Sport e Assaggiatori.
Tra Le Gloriose parteciperanno le Morini Settebello 175, le Gilera 150, Bianchi Tonale, Guzzino 65, Laverda 75 e 100, Mv Augusta 125, Parilla e Ganna. Nella categoria Storica le italiane Guzzi, Ducati, Gilera, Aermacchi, Mondial Morini, una Indian Scout del 1928, una Norton e Motosacoche del 1932, una Rudge del del 1938 una Harley Davidson del 1939 Condor del 1941 e Cyclecar Morgon del 1933. Più recenti invece quelle della categoria Sport con vespe, Lambrette, Ducati e Bmw degli anni ’60.

01/07/2019