Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Superstock 1000, buon risultato per Puffe a Imola

Risultati incoraggianti per il Team Althea MF84 nella gara Superstock 1000 disputata ieri sul circuito italiano di Imola. Il suo giovane pilota Julian Puffe ha tagliato il traguardo dodicesimo, dopo una gara combattuta, svolta in condizioni calde.

Superstock 1000, buon risultato per Puffe a Imola
Gara – come in tutte le gare di oggi, la bandiera rossa è stata esposta anche qui, dopo una caduta che ha coinvolto due piloti al terzo giro. Dopo un ‘quick restart’ il tedesco, sempre da 22mo in griglia, ha recuperato qualche posizione nell’arco dei primi giri per transitare 19mo al quarto giro. Migliorando ancora la sua prestazione nell’ultima metà di gara, e riuscendo a sorpassare parecchi piloti, soprattutto negli ultimi due giri, Julian ha tagliato il traguardo in dodicesima posizione, guadagnando punti importanti per il campionato.
 
Dopo i primi tre round del campionato, Puffe si posiziona 16mo nella classifica del campionato Stock1000, con gli 8 punti guadagnati finora. Il prossimo round si svolgerà a Donington Park in UK dal 26 al 28 maggio.
 
Julian Puffe:“E stato difficile ma sono felice. Mi rendo conto che devo fare meglio nelle qualifiche per poter cominciare più avanti. Nelle prime curve faticavo ad evitare i contatti con altri piloti, ma avevo un buon feeling con la moto e questo mi ha permesso di superare alcuni piloti. Dopo circa cinque giri ho avuto un problema con il freno, che in seguito è peggiorato, ma nonostante questo ero in grado di raggiungere il gruppo davanti negli ultimi due giri e migliorare la mia posizione finale. Sono contento del lavoro svolto e spero di poter fare un altro step in avanti anche a Donington.”
 
Michel Fabrizio: "Julian è partito 22mo ed ha chiuso 12mo e siamo veramente soddisfatti, è stato veramente bravo. Ha girato con tempi quasi da top ten e sta crescendo molto. Ho capito che lui soffre un po’ di più nelle qualifiche e lavoreremo su questo aspetto già da Donington. Sono molto felice, ed è un bel risultato, sia per lui che per tutto il team che ha lavorato così duramente in questo weekend.”
 

15/05/2017