Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Prc- I tagli all'Andosilla stanno provocando solo danni all'utenza

Rifondazione apre uno sportello per ascoltare i problemi

Prc- I tagli all'Andosilla stanno provicando solo danni all'utenza

Gli effetti del piano di rientro della Polverini sono sotto gli occhi di tutti, in particolar modo degli ammalati, dei familiari che li assistono e di chi è costretto a lavorare in contesti sempre più invivibili e precari. Si moltiplicano di giorno in giorno gli allarmi in ogni Asl del Lazio: carenza di posti letto, ospedali intasati, chiusura di ospedali o di interi reparti sono all’origine dei disservizi, nel permanere di sprechi e inefficienze mai superate. Gli effetti di questi tagli sono ben visibili presso il nostro Ospedale, dove solo grazie all’impegno e alla serietà dei lavoratori sono evitate ulteriori complicazioni per i cittadini.

Gli scandali nella sanità regionale, inoltre, si susseguono ad un ritmo costante. Tutto ciò lede gravemente il diritto alla salute nella nostra regione. Per questo la Federazione della Sinistra ha deciso di lanciare la campagna “S.o.s. Sanità, la salute è un diritto”, che porterà i nostri consiglieri regionali a visitare, come già stanno facendo da tempo, tutte le strutture sanitarie del Lazio, mettendosi così a disposizione dei cittadini e dei lavoratori della sanità che vogliano segnalare problemi e criticità.

Ma tutti i cittadini possono contribuire segnalando problemi e criticità presenti nelle varie strutture sanitarie della nostra regione. Le segnalazioni pervenute saranno pubblicate sul nostro sito www.federazionesinistralazio.it e ne daremo comunicazione alla stampa, verranno poi presentate interrogazioni alla Presidente Polverini, mozioni in Consiglio regionale e, nei casi in cui i fatti dovessero configurare ipotesi di reato, sarà informata la magistratura. I cittadini che vorranno informarci sulle loro esperienze potranno contattare i seguenti recapiti: federazionesinistra@regione.lazio.it fax 0665000650 cell. 3349388848 dal lunedì al venerdì, dalle 10.00-13.00”.

 

Partito della Rifondazione Comunista

Circolo “Enrico Minio”

Civita Castellana

 

07/04/2012