Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

I fatti più importanti della settimana

Uno sguardo agli eventi rilevanti degli ultimi sette giorni.

I fatti più importanti della settimana

CIVITA CASTELLANA, SI E' CHIUSO IL CARNEVALE: VINCITORI JAMAICANO E CATARI' - Si è chiusa con il rogo del Puccio in piazza Matteotti l’edizione 2018 del Carnevale civitonico che ha visto la partecipazione di migliaia di figuranti in maschera. Dopo la grande festa in piazza al termine della sfilata, sono stati proclamati i vincitori: per i carri il primo classificato è il gruppo Jamaicano, per i gruppi Catarì mentre per le mascherate Meduse.

CIVITA CASTELLANA, 17ENNE FINISCE IN COMA ETILICO DURANTE LA SFILATA DI CARNEVALE - Un 17enne, originario di Corchiano, è finito in ospedale al termine dell'ultima sfilata del Carnevale civitonico : il giovane, che aveva partecipato all'ultimo atto della kermesse civitonica come maschera libera, avrebbe abusato di bevande alcoliche, al punto da richiedere l'intervento del 118 che intorno alle 19 lo ha soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'Ospedale Andosilla in stato di coma etilico.

CALCATA, AL PALAZZO BARONALE DEGLI ANGUILLARA SI CELEBRANO I MATRIMONI CIVILI - Il Palazzo Baronale degli Anguillara è un piccolo castello con tanto di torre e mura merlate. All’interno la sala centrale, che affaccia sulla valle del fiume Treja al piano nobile e la sala del forno nel seminterrato, mostrano ancora parte degli affreschi originali. È qui che si possono celebrare i matrimoni civili.

MONTEFIASCONE, MADRE DENUNCIATA PER ABBANDONO DI MINORI - A Montefiascone, una maestra di un scuola primaria di quel comune, ha segnalato ai carabinieri della locale stazione, che la mattina al termine delle lezioni scolastiche nessuno era venuto a riprendere un bambino di 10 anni;  veniva quindi momentaneamente preso in consegna dai carabinieri. Immediate le ricerche della madre, e l’individuazione della casa; i carabinieri una volta entrati a casa, hanno trovato la madre del bambino, una signora di origini brasiliane di 36 anni, in evidente stato di alterazione alcolica, e in casa hanno anche trovato un‘ altra bambina di 2 anni avuta da un‘ altra relazione; gli stessi carabinieri, hanno immediatamente avuto contezza dell’inidoneità della signora ad occuparsi dei due bambini, hanno quindi attivato i locali servizi sociali.

ORTE, LO SDEGNO DEL COMITATO PENDOLARI: TRENO DIMENTICA DI EFFETTUARE LA FERMATA A ROMA TIBURTINA - Si è servita la frutta a Roma Tiburtina. Sono le 20:05 quando il treno IC delle 19:58 da Roma Termini per Perugia avvicina alla stazione Tiburtina, ad attenderlo i soliti pendolari stanchi per la giornata di lavoro ma desiderosi tornare a casa. Quel treno IC arriva a Perugia alle 22:13 e ci sono persone che stanno in giro già da 12 ore per andare al lavoro. Entra in stazione l'IC 546, rallenta...Ma poi riprende la corsa, accelera e se ne va. Avete capito bene, il treno dimentica  di effettuare la fermata! Ne abbiamo viste di tutti i colori in questi anni ma questo NO, questo è il massimo. 

VITERBO, SCONTRO AUTO-MOTO SULLA CIMINIA: FERITO CENTAURO - Intorno alle 15 di venerdì pomeriggio sulla Cimina all'altezza della Pineta un'auto si è scontrata frontalmente con una moto.  Nell'impatto il centauro è stato sbalzato a terra ed ha rtiportato diverse fratture. I sanitari del 118 lo hanno trasportato all'ospedale Belcolle di Viterbo.Illeso il conducente dell'autovettura. Sul posto anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme divampate dalla moto e che hanno coinvolto anche l'auto.

 

 

18/02/2018