Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana:arrestato un addetto alla sicurezza di una nota discoteca con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I Carabinieri della Stazione di Civita Castellana, comandati dal Maresciallo Greco, nel corso dei servizi predisposti in occasione della notte di halloween, hanno arrestato un addetto alla sicurezza di una nota discoteca civitonica, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Civita Castellana:arrestato un addetto alla sicurezza di una nota discoteca civitonica, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I Carabinieri della Stazione di Civita Castellana, comandati dal Maresciallo Greco, nel corso dei servizi predisposti in occasione della notte di halloween, hanno arrestato un addetto alla sicurezza di una nota discoteca della zona con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I Carabinieri, nel corso di un controllo nel parcheggio della struttura, hanno notato dei movimenti sospetti tra alcuni avventori ed il buttafuori, ritenendo opportuno un intervento per approfondire i contorni della situazione. Hanno quindi identificato il “buttafuori” che è risultato gravato da precedenti per stupefacenti e valutato di procedere a perquisirlo: nella tasca del giubbotto nascondeva 20 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi. La stessa attività, eseguita poi presso l’abitazione alla ricerca di ulteriori prove, ha permesso di rinvenire altri 2 grammi della stessa sostanza e l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente.

Il ragazzo si trova ora nel carcere di Viterbo in attesa delle determinazioni della magistratura.

 

 

03/11/2012