Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana, vandali ancora in azione a via Petrarca: svuotati gli estintori al Colasanti.

Dopo l'allagamento di ieri, che ha provocato la chiusura dell'Itis, vandali ancora scatenati nel plesso di via Petrarca: nella notte sono stati svuotati gli estintori al Colasanti, lezioni sospese al momento.

Civita Castellana, vandali ancora in azione a via Petrarca: svuotati gli estintori al Colasanti.

Vandali ancora una volta in azione nel plesso scolastico di via Petrarca: dopo l'allagamento di ieri notte che ha reso inagibile l'Itis per alcuni giorni, questa notte è stato preso di mira il Colasanti dove sono stati svuotati gli estintori, rendendo di fatto impossibili le lezioni al liceo classico e scientifico, dove le stesse sono state sospese e si sta valutando se chiudere l'istituto.

Quello che sembra incredibile (e che sembra una barzelletta n.d.) è come sia stato facile per i vandali introdursi nel plesso scolastico nell'arco di due giorni consecutivi: questo rispecchia il fatto  di come a Civita, da qualche tempo, esista un reale problema di sicurezza visto che atti vandalici nelle scuole, furti e danneggiamenti sono all'ordine del giorno.

In particolar modo è lecito domandarsi come le misure di prevenzione , idonee a prevenire tali atti, risultino essere totalmente inefficaci: la colpa non è solo delle forze dell'ordine, che fanno ciò che possono in un epoca in cui i mezzi e il personale sono ridotti all'osso, ma anche della classe politica di tutti gli schieramenti, che al di là degli slogan politici forse dovrebbe concentrarsi su misure efficaci a contrastare questi episodi e magari farsi sentire di più presso gli organi competenti.

Sull'ennesimo atto vandalico, indagano i Carabinieri di Civita Castellana.

Massaini Giorgio

05/05/2017