Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana, nuova condotta idrica a Cenciani: iniziati i lavori

Sono iniziati i lavori di realizzazione della nuova condotta idrica a servizio della Frazione di Cenciani. La frazione di Cenciani è servita da un vecchio acquedotto del comune di Magliano Sabina che proviene da Fabrica di Roma e che ha causato, negli anni, notevoli problemi di approvvigionamento e di gestione in quanto serve ormai soltanto questa parte del comune di Civita Castellana e alcune utenze in località Borghetto.

Civita Castellana, nuova condotta idrica a Cenciani: iniziati i lavori

Il comune di Magliano Sabina ha da tempo realizzato una nuova linea parallela che porta l'acqua, da Fabrica di Roma, oltre Tevere e pertanto non riesce più a gestire il vecchio impianto che subisce continue rotture e forti limitazioni di pressione.

L'opera che realizzerà il Comune di Civita Castellana consiste nella formazione di una linea di 2 km alimentata dall'acquedotto dell'area PIP con l'attraversamento in microtunnel della via Flaminia e della provinciale. Inoltre verrà realizzata una nuova stazione di pompaggio.

Gli utenti che saranno serviti, e che quindi entreranno nel sistema idrico di Civita Castellana sono circa 60 che corrispondono a circa 240 persone.

"Sono molto soddisfatto del lavoro svolto che ha visto anche la collaborazione del Comune di Magliano Sabina – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici di Civita Castellana, Gianluca Cerri- Dopo due decenni, risale infatti a 21 anni fa il primo accordo per tale opera mai realizzata, riusciamo finalmente a dotare la frazione di Cenciani di un servizio idrico moderno ed efficiente evitando anche importanti sprechi della risorsa acqua. In occasione di questo intervento si metterà a regime anche il sistema di depurazione della frazione iniziato tempo fa e mai attivato."

 

02/10/2013