Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana, dopo tre anni nasce un bimbo all’ospedale Andosilla

Il piccolo William è venuto alla luce nella tarda mattinata di oggi. E, insieme alla sua mamma, gode di ottima salute.

Civita Castellana, dopo tre anni nasce un bimbo all’ospedale Andosilla

Lieto evento a Civita Castellana. Nella tarda mattinata di oggi è nato William. Il piccolo ha visto la luce all’ospedale Andosilla dove, ormai da nove anni, è stato chiuso il reparto di Ostetricia. A prendere in carico la donna e il piccolo sono stati i responsabili degli ambulatori del reparto di Ginecologia.

Ad assistere durante il parto la mamma è stata l’ostetrica Ornella Angeletti che, insieme ad altri suoi colleghi, si è resa subito conto che la donna stava per partorire. “La signora è arrivata con il 118 da noi, l’ospedale più vicino da casa sua a Faleria – racconta l’ostetrica emozionata - ci siamo subito resi conto che stava per partorire e che non c’era tempo per trasportarla all’ospedale Belcolle di Viterbo. Abbiamo deciso di far nascere il bambino qua, che è venuto alla luce senza problemi, e con un parto assolutamente naturale”.

Il piccolo e la sua mamma saranno trasportati al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Belcolle di Viterbo.

La nascita del piccolo William ha commosso tutta la cittadinanza. Soprattutto dimostra l’efficienza del reparto di Ginecologia, sempre pronto ad affrontare le emergenze. I sanitari presenti in quel momento, non hanno esitato un attimo ad aiutare la donna e metterla in una situazione di tranquillità ad affrontare l’imminente parto.

E soprattutto, dopo tanti anni, pone di nuovo in evidenza come il reparto di Ostetricia dell’Andosilla era fondamentale ed efficiente per i cittadini di Civita Castellana e dei paesi limitrofi, costretti il più delle volte a rivolgersi agli ospedali di Terni e Roma piuttosto che l’ospedale di Viterbo, più scomodo per la cittadinanza.

Auguri al piccolo e alla sua famiglia.

 

Monica Arigoni

15/02/2017