Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana, depuratore di acqua a osmosi inversa: perché fa bene l'acqua depurata

Ne parliamo con Mirko Pietrarelli.

Civita Castellana, depuratore di acqua a osmosi inversa: perché fa bene l'acqua depurata

Avendo letto l'ultima notizia sull'acqua di tutta la provincia di Viterbo, ovvero, allarme inquinamento delle acque,mi preme scrivere/informare le persone per una eventuale soluzione a questo enorme problema!

 

Perché risolvere il problema delle acque ?

Trovare una soluzione per quanto riguarda questa emergenza è molto importante dato che l'acqua con il passare del tempo sarà sempre più inquinata da parte dell'uomo,quindi nessuno sa che inquinamento ci sarà tra 5 anni o anche 10. prendere consapevolezza di ciò è molto importante per varie ragioni:

-una migliore qualità di acqua

-benefici per la salute( che poi andremo a vedere)

-miglior sapore per i cibi

 

Molti di voi staranno dicendo “uso l'acqua in bottiglia”  ma vi siete mai chiesti da cosa è composta la bottiglia ?!

Più che definire la bottiglia “ plastica” io la chiamerei con il suo nome vero, ovvero, PET.,Questo viene scritto nella bottiglia , molti di voi non se ne sono resi conto perché viene scritto in luoghi in cui nessuno va a vedere!

 

Dove posso leggerlo?

Verso il fondo della bottiglia, sotto alla bottiglia o ancora meglio, viene scritto come una normale etichetta ma è trasparente! 

 

Cos'è realmente questo PET?

Il PET è un derivato del petrolio, altamente tossico, all'interno della bottiglia, l'acqua viene contaminata da sostanze tossiche che sono altamente dannose per l'organismo. La plastica/PET verrà tolta dal commercio perché è altamente inquinante anche per il pianeta.

Ora vi pongo una domanda, COME FA L'ACQUA IN BOTTIGLIA AD ESSERE COSI BELLA E TRASPARENTE?

Semplice...all'interno l'acqua viene “ condita” con dei conservanti e cloro e qui abbiamo due conseguenze:

-conservanti , l'acqua si mantiene per molto tempo, pur subendo dei sbalzi termici. Come ben saprete viene consigliato sulla bottiglia di trattarla e di metterla in certi luoghi, senza fargli subire alte e basse temperature continuamente. Vi ricordo che quando l'acqua viene imbottigliata subisce già questi sbalzi.

-cloro, il cloro ha due funzioni,mantiene l'acqua disinfettata quindi uccide e nasconde eventuali problematiche,l'altra è che mantiene l'acqua trasparente! Provate a mettere un po' d'inchiostro in un bicchiere di acqua e aggiungete un po' di cloro e vedrete che oltre a non vedere più l'inchiostro l'acqua diventa cosi bella da poterla bere,ma in realtà l'inchiostro non se né andato!

 

Quindi l'acqua in bottiglia ha solo questa problematica ?

Purtroppo NO! Leggendo l'etichetta possiamo notare l'aggiunta di:

-metalli pesanti che vengono identificati in due modi:

-conducibilità elettrica dell'acqua e residuo fisso. Bisogna tener conto che entrambi i valori hanno un minimo da poter classificare un'acqua qualitativa.

Conducibilità elettrica dai 20 a 130. residuo fisso pari a 0. capite bene che tutte le acque in bottiglia sono velenose! Ammettendo che ci siano acque con dei valori ottimali , la domanda che vi pongo è “ come fa un'acqua a conservarsi cosi tanto a lungo ? Il problema dell'arsenico viene risolto?”

la conservazione dell'acqua avviene tramite conservanti , come già detto prima e il problema arsenico non viene risolto. Quindi paradossalmente dove ci sono valori “bassi” più l'acqua è velenosa.

-troviamo anche , bicarbonato,nitriti ,nitrati e cloro

 

 

Mi stai dicendo che l'acqua di casa è meglio?

Si...ma attenzione! L'acqua di rete passa tramite delle tubature sporche. Come può l'acqua venir trasparente e buona? Anche qui viene l'aggiunta del cloro per disinfettare l'acqua da batteri, escrementi di topo ecc...

 

Come possiamo ad occhio nudo vedere se ciò che stai dicendo sia vero?

Quando cucinate sul bordo della padella e anche dove cuociamo la pasta , rimanere una striscia grigia che ogni volta per pulirla è una fatica? Ecco! Già qua potete notare che l'acqua di rete viene “ corretta” per farla risultare trasparente e pulita!

Un altro esempio è anche quando lavate i vetri e rimane quella striscia che neanche voi capite perché ci sia dato che siete un'ora a pulirla.

Ci sono svariati esempi per aver consapevolezza che anche l'acqua di rete è sporca! Quando si mette a confronto una spugna nuova e una vecchia, quale fa più schiuma ? Quella nuova perché non ha sporcizia quindi il sapone si va ad legare con l'ossigeno e non con lo sporco! Uguale anche quando ci laviamo i capelli, il primo lavaggio fa 0 schiuma il secondo ne fa tantissima!

Il sapone ha due vie:

-si lega con lo sporco

-crea un legame con l'ossigeno nel momento in cui quest'ultimo manca

 

Quindi Mirko le famose macchinette del paese non vanno bene ?

Purtroppo no. Quel tipo di filtrazione non ha un processo di osmosi inversa ma di microfiltrazione e toglie solo una percentuale minima dei metalli pesanti. la macchinetta del paese non ha neanche un cambio filtri continuo perché la manutenzione costa troppo! Cosa succede se i filtri non vengono cambiati? Semplice, l'acqua della macchinetta è identica se non peggiore di quella in bottiglia e di rete!

 

Come risolvere il problema dell'acqua?

 

Passiamo alla soluzione, la soluzione a qualsiasi problematica dell'acqua può avvenire solamente con L'OSMOSI INVERSA!  

Il processo dell'osmosi porta ad una depurazione dell'acqua al 98% e il restante 2% sono i sali minerali che tutti necessitano. Questa tipo di filtrazione veniva già usata verso la fine del ventesimo secolo, quindi non è un processo di oggi ma dietro c'è uno studio e utilizzo trentennale!

 

Leggendo questo articolo molti di voi saranno curiosi di vedere la qualità dell'acqua in casa e in bottiglia ,quindi Per chi desidera desidera ricevere un'analisi dell'acqua , offerta da me, gratuita, il numero da contattare è 3283186934.

08/11/2018