Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana. Bltiz della Guardia di Finanza nelle attività cinesi. Tre denuncie

Durante la quotidiana attività di controllo economico del territorio i militari della compagnia di Civita Castellana hanno operato, con il coordinamento del comando provinciale di Viterbo, una serie di controlli volti al rispetto della normativa della direttiva dell’Unione europea sulla compatibilità elettromagnetica.

Civita Castellana. Bltiz della Guardia di Finanza nelle attività cinesi. Tre denuncie

L’azione di vigilanza dei finanzieri si è particolarmente intensificata in questo periodo prenatalizio, in quanto è più ricorrente la ricerca di prodotti elettronici a prezzi convenienti, soprattutto in un momento di crisi economica diffusa, ma che possono risultare anche dannosi per la clientela.

I controlli hanno permesso di constatare che 403 apparecchi elettronici, soprattutto componentisca per computer, sono risultati totalmente sprovvisti della prescritta etichettatura Ce, risultando di fatto prodotti non conformi e, in definitiva, pericolosi per gli utenti. Il valore dei beni sequestrati si aggira intorno ai settemila euro.

Tre persone di etnia cinese sono state segnalati per violazione all’inosservanza della specifica normativa Ce alle competenti autorità.

28/11/2012