Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana, bilancio comunale: "Non tagliare i servizi erogati ai cittadini"

La richiesta congiunta di Pd, Sel  e lista civica Civita Civica a mantenere l’attuale livello dei servizi erogati alla popolazione. Come dire che la maggioranza diventa opposizione. Visto anche che quest'ultima non esiste più e si limita a fare interrogazioni che lasciano il tempo che trovano.

Civita Castellana, bilancio comunale: Non tagliare i servizi erogati ai cittadini


Pd, Sel e Civita Civita sostengono: La crisi che sta interessando l’Europa, l’Italia, i distretti industriali e
quindi anche Civita Castellana ha creato un diffuso disagio sociale ed ampie fasce di popolazione si trovano a fronteggiare difficoltà economiche inattese.

Le forze politiche che sostengono l'Amministrazione sono consapevoli che, nonostante la precarietà di bilancio e le grandi difficoltà economiche, l’Amministrazione comunale ha impegnato negli ultimi anni molte risorse per aiutare i più deboli;  sono anche consapevoli che a causa della riduzione dei trasferimenti da parte dello stato, le amministrazioni locali hanno due possibilità per far quadrare il bilancio: aumentare le imposte o ridurre i servizi.

Riteniamo che, nella attuale situazione, un indebolimento della rete di protezione sociale, potrebbe causare una destabilizzazione degli equilibri ed  anche generare problemi di ordine pubblico.

Pertanto chiediamo all’amministrazione comunale appena insediata uno sforzo per mantenere l’attuale livello dei servizi erogati alla popolazione, tagliando le spese e rimodulando, in questa prima fase, le entrate tributarie al fine di tutelare le fasce più deboli, rendendo progressiva l'imposizione e tutelando ancora di più chi sta subendo le maggiori difficoltà.

Proponiamo, in una seconda fase, di avviare un percorso partecipato e condiviso di riorganizzazione dei servizi finalizzata a mobilitare tutte le energie possibili, favorendo la nascita e la crescita di cooperative sociali, del volontariato ed avviando progetti per accedere ai fondi della comunità europea in modo da favorire la riduzione delle imposte ed evitare che i costi della giustizia sociale siano sostenuti solo da specifiche e coraggiose scelte prioritarie di bilancio.
 

Partito Democratico  -  Sinistra Ecologia E Libertà   -   Civita Civica

05/07/2014