Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Calcio prima categoria,buon pareggio per la Jfc Civita Castellana

 Strappa un pareggio sofferto e utile ai fini della classifica sul campo di Monte Mario. 

Calcio prima categoria, trasferta difficile per la Jfc Civita Castellana

Monte Mario - JFC Civita Castellana  2-2

MONTE MARIO: Grasselli, Battistelli, Asciutto (43' st Venturini), Moschella, Spuntarelli, Aloisi (13' st Ragno), Giovannetti F., Boccaccini ( 21' st Lipera), Ceresi Matteo, Giovannetti A., Russo (13' st Carioti). A disposizione: Andreozzi, Ceres, Vinciarelli. Allenatore: Ceresi Massimo.

JFC CIVITA CASTELLANA: Fallini, Paternesi, Tondinelli (48' st Salvatori), Molinari, Tribolati, Focaracci, Forestiero, Persico, Angeletti (22' st De Silvestris), Barduani R., Coletta (36' st Panico). A disposizione: De Angelis, Mazzafoglia, Mossi, Giovannetti M. Allenatore: Santini.

Arbitro: Sig. Guida di Civitavecchia.

Marcatori: 9' pt Giovannetti A. (MM), 21' pt Persico su rigore (JFC), 41' pt Tribolati (JFC), 45' pt Russo (MM).

Ammoniti: Grasselli, Asciutto, Moschella, Giovannetti F., Ceresi Matteo e Giovannetti A. (MM); Fallini, Molinari, Focaracci e Barduani R. (JFC).

Note: Mattinata soleggiata con temperatura primaverile; spettatori 50 circa. Angoli 7-7; recupero 2' pt, 6' st. Osservato un minuto di silenzio, prima dell'inizio della partita, in onore di Davide Astori.

Trasferta difficile sul sintetico di via della Camilluccia per lo JFC, che strappa un pareggio sofferto e utile ai fini della classifica. Inizio veemente dei padroni di casa che nei primi 20 minuti mettono alle corde i civitonici. I locali passano al 9' con Giovannetti A. che scaglia un bolide da fuori area con Fallini che intercetta ma non basta per evitare il gol. Il giovane portiere civitonico si rifà con gli interessi qualche minuto dopo, sempre su Giovannetti A., deviando in angolo un tiro a colpo sicuro. Ma piano piano lo JFC guadagna metri e alla prima occasione pareggia. Coletta viene steso in area di rigore (21') e Persico pareggia dal dischetto spiazzando il portiere. Da questo momento in poi si vede una partita più equilibrata, con numerosi capovolgimenti di fronte da una parte e dall'altra. Sugli sviluppi di un angolo, dopo una prodezza di Grasselli su Coletta, Tribolati di testa porta in vantaggio i suoi. Il vantaggio dura poco però. Su un veloce capovolgimento di fronte, Russo è lesto ad insaccare sul secondo palo. 

Ad un primo tempo scoppiettante, si assiste ad una ripresa più soporifera. Lo JFC controlla agevolmente lo sterile predominio territoriale dei romani e, di tanto in tanto, punge con dei velenosi contropiedi che fanno gridare, in un paio di circostanze, al gol.

Pareggio importante in casa del Monte Mario, che ha dimostrato in pieno il suo valore e di meritare ampiamente il quinto posto in classifica. Ma oggi i giovani civitonici hanno lottato con furore su ogni palla, soffrendo quando c'era da soffrire, ma tentando sempre di offendere, per portare a casa il risultato. E ci sono andati vicino all'ultimo secondo, quando una punizione dal limite di Persico, ha sfiorato l'incrocio dei pali. Adesso l'attenzione si sposta alla prossima gara in casa contro il Football Club Casalotti.

Forza JFC. 

12/03/2018