Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

27 gennaio 2017: è la Giornata della Memoria, per non dimenticare

Si celebra oggi il diciassettesimo appuntamento con il Giorno della Memoria, a settantadue anni dalla liberazione del campo di sterminio di Auschwitz e dalla fine della Shoah.

27 gennaio 2017: è la Giornata della Memoria, per non dimenticare

Il 27 gennaio 1945 i soldati dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz e liberavano i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista. Le truppe liberatrici, entrando nel campo di Auschwitz-Birkenau, scoprirono e svelarono al mondo intero il più atroce orrore della storia dell'umanità: la Shoah. Dalla fine degli anni ’30 al 1945 in Europa furono deportati e uccisi circa sei milioni di ebrei.

Con una legge del 20 luglio 2000, la Repubblica italiana ha istituito il Giorno della Memoria e nel primo articolo riconosce il 27 gennaio come data simbolica per "ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati".

In tutta Italia vengono organizzate momenti di riflessione, in modo particolare nelle scuole, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

A Civita Castellana lunedì 30 gennaio si terrà la premiazione del concorso "I giovani incontrano la Shoah". Interverranno Silvia Haia Antonucci Responsabile dell’Archivio Storico della Comunità Ebraica romana, Emilio Martini testimone dell’eccidio nazifascista del Mulinaccio accaduto ad Arezzo il 6 luglio del 1944. Presenti il sindaco Gianluca Angelelli, il vicesindaco Giancarlo Contessa, l’Assessore alla Cultura Vanessa Losurdo e i membri della commissione di valutazione.

Incontri, manifestazioni, spettacoli teatrali, conferenze sono in programma in tutta la provincia da venerdì 27 a domenica 29 gennaio.

 

 

27/01/2017