Home » Basso Viterbese » Civita Castellana »

Civita Castellana- Abbandono rifiuti “A breve la polizia municipale in borghese”

“A giorni partirà un servizio di controllo del territorio da parte della polizia locale in borghese e con orari diversi da quelli di servizio” Così l’assessore all’Ambiente di Civita Castellana, Antonio Innocenzi, introduce l’ultima novità messa in campo dall’amministrazione comunale per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti.

 Abbandono rifiuti “A breve la polizia municipale in borghese”

 “Questo è la nuova azione che concretiziamo per mettere fine a questi atti di inciviltà che stanno continuando a deturpare la nostra città con abbandoni di ogni tipo di materiali. L’amministrazione ha già attivato un servizio di ritiro rifiuti ingombranti gratuito e a domicilio, un ecocentro aperto tutti i giorni a disposizione dei cittadini e un servizio notturno di vigilanza per prevenire l’abbandono dei rifiuti. Non è tollerabile che la nostra comunità debba spendere così tante risorse economiche per tamponare le “emergenze continue” di abbandoni di rifiuti ingombranti. Per questo, adesso, intensifichiamo i controlli, anche in orari notturni e con l’aiuto della polizia municipale, che ha già elevato centinaia di sanzioni a partire da 300 euro”.

L’ufficio ambiente è pronto e disponibile a eventuali segnalazioni di problemi da parte dei cittadini e la SATE, che gestisce il servizio di igiene urbana, è giornalmente impegnata sul territorio.

“Duole dover nonostante tutto ciò – continua Innocenzi - essere costretti a  prevedere servizi straordinari in “emergenza continua” per la costante inciviltà di persone che violando la legge, non avendo rispetto dei concittadini e del territorio in cui vivono, abbandonano rifiuti ingombranti.

Lodati invece vanno tutti quei cittadini che sono stati coinvolti nel servizio porta a porta domestico che stanno contribuendo a ottenere risultati virtuosi e un decoro di quella parte di città”.

Per segnalazioni o richiesta di ritiro rifiuti ingombranti a domicilio bisogna contattare i seguenti numeri:0761-598143/549616. Ufficio ambiente:0761-590232.

 

11/10/2012