Home » Fotogallery »

Civita Castellana, le foto del passaggio della tromba d'aria

La città è stata messa in ginocchio dalla pioggia e dal vento fortissimo. Sono caduti grossi alberi, molti gli allagamenti e le strade bloccate.

Foto di Giorgio Massaini

Una bruttissima tromba d'aria ha investito Civita Castellana nel pomeriggio di ieri.

In pochi minuti si è alzato un forte vento accompagnato da una forte pioggia che ha seminato paura e causato enormi danni.

Questa mattina i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per liberare le strade dagli alberi e dai rami caduti.

Segnalazioni di problemi alla viabilità, a causa della caduta di grossi alberi, sono state segnalate in via Terni, quartiere San Giovanni per la caduta di vasi, via delle Colonette per un albero caduto contro una casa. Stessa situazione in via San Gratiliano nel parco Ivan Rossi.Interrotta in molte zona della città l'energia elettrica. La tromba d'aria ha interessato anche la frazione di Sassacci.Colpito anche il centro storico della città, nel quale sono stati segnalati diversi allagamenti e la caduta di molte tegole.

Il sindaco Angelelli invita a prestare la massima attenzione e a non portare i bambini al boschetto dove c'è il pericolo di alberi pericolanti, come scrive in un post su Facebook: 

"È stata una tromba d'aria o comunque un evento atmosferico eccezionalmente violento.

Molti i danni alle abitazioni private. Ed anche ad alcune attività artigianali e industriali importanti.Fino ad ora i vvff, la protezione civile e le tigri bianche hanno lavorato per disostruire le strade dagli alberi e rami caduti.

Attualmente tutte le strade sono aperte, sebbene bisogna portar via i pezzi di rami e tronchi tagliati. A via cavacacciano le condutture enel sono state troncate: siamo riusciti a far intervenire l'enel, anche se non so se in questo momento è stata ripristinata l'elettricità.
Ho allertato la provincia ed è intervenura una squadra che sta controllando le strade provinciali.

In via colonnette, dove un pino è caduto addosso ad una casa, la situazione più difficile: stanno lavorando i vvff venuti con i mezzi necessari da viterbo e ne avranno per tutta la notte e oltre.

Domani mattina ho dato disposizione a Sate di utilizzare metà dei dipendenti che avrebbero dovuto provvedete alla raccolta della carta allo spazzamento di strade e parchi. Quindi la raccolta subirà disservizi.

ATTENZIONE: ho provveduto a chiudere il boschetto, dove sono caduti alcuni rami e potrebbero essercene altri, e forse alberi interi, pericolanti. NON andate al boschetto e fate in modo di impedire l'accesso ai bambini. Gli ingressi sono stati chiusi.

Domani mattina cercheremo di capire meglio come intervenire, intanto grazie ai VVFF ed al Comandante Provinciale che ha messo a disposizione più squadre da vt; ai volontari della nostra protezione civile, alle Tigri bianche ed a Stefano Riganelli, che è intervenuto con la ruspa per liberare le strade dai tronchi e sta ora supportando i vvff alle colonnette".

 

03/08/2018 | Civita Castellana |





 
Newsletter
Cultura
Con le Feste del Vino alla scoperta dei borghi della TusciaCon le Feste del Vino alla scoperta dei borghi della Tuscia

Dal 14 luglio al 31 agosto in programma oltre 150 appuntamenti nei Comuni di Lubriano, Civitella d’Agliano, Tarquinia, Gradoli, Montefiascone, Castiglione in Teverina, Vignanello e Acquapendente.

12/07/2018 |